Tu sei qui

Valutazione alunni in emergenza covid19

Contenuto in: 

Scrutini 2019.20 scuola primaria e secondaria

Valutazione in decimi  effettuata in base ad attività didattica in presenza e a distanza, secondo i criteri deliberati dal collegio docenti  il 3 giugno 2020 e successivamente pubblicati sul sito.

Ammissione classe successiva di tutti gli alunni.

 Ammissione anche con una o più insufficienze da riportare nel verbale di scrutinio e nel documento di valutazione.

Predisposizione del Piano di apprendimento individualizzato per alunni ammessi con insufficienze o che presentano livelli di apprendimento non adeguatamente consolidati .

Certificazione delle competenze (al termine del classe quinta della scuola primaria e al termine del primo ciclo – per gli alunni delle classi terze della secondaria di primo grado)  

I casi di possibile bocciatura

Possibilità di non ammissione con motivazione espressa all’unanimità, alla classe successiva, soltanto in situazioni in cui non si sia in possesso di alcun elemento valutativo, a causa di mancata o sporadica frequenza delle attività didattiche già perduranti e opportunamente verbalizzate per il primo quadrimestre (“primo periodo didattico”).

Ai fini della non ammissione, non sono ritenute valide eventuali cause attribuibili a difficoltà legate alla disponibilità di dispositivi tecnologici o a problemi di connettività; in definitiva, se la mancata frequenza si è verificata nel periodo di sospensione delle attività didattiche in presenza, per motivi legati alla mancanza di dispositivi tecnologici o a problemi di connettività dimostrabili non è possibile non ammettere l’alunno alla classe successiva.

Sono fatti salvi i provvedimenti di non ammissione alla classe successiva o agli esami di Stato di alunni oggetto di provvedimenti di esclusione dallo scrutinio o dagli esami già emanati ai sensi dello Statuto delle studentesse e degli studenti  

Valutazione alunni con BES  

• valutazione alunni con disabilità certificata in base al PEI. Eventuale piano di apprendimento individualizzato, ove necessario, integra il PEI;
• valutazione alunni con disturbi specifici di apprendimento certificati coerente con PDP. Eventuale piano di apprendimento individualizzato, ove necessario, integra il PDP;
• valutazione alunni con bisogni educativi speciali non certificati coerente con PDP se predisposto. Eventuale piano di apprendimento individualizzato, ove necessario, integra il PDP.

Piano di apprendimento individualizzato 

• Predisposizione, da parte del consiglio di classe o dei docenti contitolari di classe, del piano di apprendimento individualizzato per gli alunni ammessi alla classe successiva con una o più insufficienze o con livelli di apprendimento non adeguatamente consolidati (ciò ai sensi dell’art. 2/2 del D.lgs. 62/2017); la predisposizione del Piano, in presenza di insufficienze o livelli non adeguatamente consolidati, NON è prevista nel caso di passaggio alla prima classe della scuola secondaria di primo grado e di secondo grado.

• Nel Piano, per ciascuna disciplina, sono indicati gli obiettivi di apprendimento da conseguire o da consolidare e le specifiche strategie per il miglioramento dei livelli di apprendimento.

• Il Piano è allegato al documento di valutazione finale.

• Le attività, previste nel Piano ai fini del recupero o del consolidamento dei livelli di apprendimenti, costituiscono attività didattica ordinaria ed hanno inizio a decorrere dal 1° settembre 2020; integrano, ove necessario, il primo trimestre o quadrimestre e proseguono, se necessarie, per l’intero a.s. 2020/21; vanno realizzate attraverso l’organico dell’autonomia, adottando ogni forma di flessibilità didattica e organizzativa.

Scrutini finali classi III secondaria di primo grado:

• Gli scrutini finali delle classi terze della scuola secondaria di primo grado sono disciplinati dall’OM riguardante gli esami di Stato

 

 

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.70 del 20/05/2020 agg.30/05/2020